Messa

11 aprile

SANTA GEMMA GALGANI
vergine

 

PRIMA LETTURA   (Ap 19,1.5-9)

DAL LIBRO DELL’APOCALISSE DI SAN GIOVANNI APOSTOLO
Io, Giovanni, udii una voce potente di una folla immensa nel cielo che diceva: «Alleluia! Salvezza, gloria e potenza sono del nostro Dio». e partì dal trono una voce che diceva: «Lodate il nostro Dio, tutti voi suoi servi, voi che lo temete, piccoli e grandi!». Udii poi una voce di una immensa folla, simile a fragore di grandi acque e a rombo di tuoni possenti, che gridavano: «Alleluia. Ha preso possesso del suo regno il Signore, il nostro Dio, l’Onnipotente. Rallegriamoci ed esultiamo, rendiamo a Lui gloria, perché son giunte le nozze dell’Agnello; la sua sposa è pronta, le hanno dato una veste di lino puro splendente». La veste di lino sono le opere giuste dei santi. Allora l’Angelo mi disse: «Scrivi: Beati gli invitati al banchetto delle nozze dell’Agnello».
Parola di Dio.

 

SALMO RESPONSORIALE (Dal salmo 33)

         Rit. Il Signore è vicino a chi lo cerca.

Benedirò il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca sempre la sua lode.
Io mi glorio nel Signore,
ascoltino gli umili e si rallegrino.

Guardate a Lui e Sarete raggianti,
non saranno confusi i vostri volti.
Questo povero grida e il Signore lo ascolta,
lo libera da tutte le sue angosce.

L’angelo del Signore si accampa,
attorno a quelli che lo temono e li salva.
Gustate e vedete quanto è buono il Signore;
beato l’uomo che in Lui si rifugia.

 

SECONDA LETTURA (Eb 12,1-6)

DALLA LETTERA AGLI EBREI
Fratelli, circondati da un gran numero di testimoni, deposto tutto ciò che è di peso e il peccato che ci assedia, corriamo con perseveranza nella corsa che ci sta davanti, tenendo fisso lo sguardo su Gesù, autore e perfezionatore della fede. Egli, in cambio della gloria che gli era posta innanzi, si sottopose alla croce, disprezzando l’ignominia, e si è assiso alla destra del trono di Dio. Pensate attentamente a colui che ha sopportato contro di sé una così grande ostilità dei peccatori, perché non vi stanchiate perdendovi d’animo. Non avete ancora resistito fino al sangue nella vostra lotta contro il peccato e avete già dimenticato l’esortazione a voi rivolta come figli: «Figlio mio, non disprezzare la correzione del Signore non ti perdere d’animo quando sei ripreso da Lui: perché il Signore corregge colui che Egli ama e sferza chiunque riconosce come figlio».
Parola di Dio.

 

CANTO AL VANGELO (Cfr. Mt 11, 25)

Alleluia, alleluia.
Benedetto sei tu, Padre, Signore del Cielo e della terra,
perché ai piccoli hai rivelato i misteri del regno dei cieli.
Alleuia.

 

VANGELO (Mt 11,25-30)

DAL VANGELO SECONDO MATTEO
In quel tempo Gesù disse: «Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te. Tutto mi è stato dato dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Padre lo voglia rivelare. Venite a me, voi tutti che siete affaticati ed oppressi e io vi ristorerò. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime. Il mio giogo infatti è dolce e il mio carico leggero».
Parola del Signore.

 

ORAZIONE COLLETTA
O Dio, che hai reso la vergine santa Gemma Galgani immagine del tuo Figlio crocifisso, donaci per sua intercessione di partecipare ai patimenti di Cristo, per meritare di essere associati alla sua gloria. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio e vive e regna con Te, nell’unità dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

ORAZIONE SULLE OFFERTE
Concedi, o Signore, di trattare con animo puro e perenne venerazione la Vittima immacolata, che ti offriamo nella solennità della vergine santa Gemma Galgani.
Per Cristo nostro Signore.

ORAZIONE DOPO LA COMUNIONE
O Signore, che ci hai nutriti con questo Pane celeste, concedici di morire al mondo e vivere solo per Cristo, seguendo gli esempi della Vergine santa Gemma Galgani. Per Cristo nostro Signore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...